Tigella Bella a Milano: il primo all you can eat di gnocco fritto e tigelle

tigelle gnocco fritto milano

Tigella Bella è un format di ristoranti che nasce a Pavia e che in poco tempo è arrivato anche a Milano conquistando la città. A Milano il ristorante offrirà la formula all you can eat di tigelle, gnocco fritto e taglieri cioè le specialità della tradizione emiliana.

Tigella Bella Milano: la formula all you can eat

Tigella Bella Milano vuole portare il tradizionale rito della tigella consumata con un calice di vino e dei salumi anche nel capoluogo lombardo. Il locale si trova in via Cadore 31. Dal 17 Ottobre partirà la “No Limits Dinner“: ogni giovedì taglieri illimitati al prezzo fisso di 20 euro.

Con questa modalità i clienti potranno mangiare quantità illimitate di tigelle, gnocco fritto, salumi e formaggi. Tigella Bella pensa anche ai vegetariani dedicando un intero menu a chi non mangia i salumi. Sarà possibile provare anche “L’Assetta12Salse”, una speciale pietanza formata da una ricca varietà di formaggi accompagnati da ben 12 salse. Il locale è uno dei migliori dove fare aperitivo a Milano.

Tigella Bella Milano: il menu

I menu completi del ristorante sono 4 e nella serata all you can eat si può scegliere quello che si preferisce e ordinare tigelle e gnocchi fritti tutte le volte che si vuole. I quattro menu sono: La Tradizione con crudo di Parma, salame di Varzi, coppa piacentina, cotto ( € 11,90 euro); Il Buongustaio con culatello di Parma, porchetta umbra, cotto alla brace con rosmarino a € 15,90; Cheese con selezione di formaggi accompagnati da miele e marmellate di cipolle rosse e di fichi alla stessa cifra del precedente; Green con selezione di verdure e stracciatella di burrata ( € 13,90, adatta al pubblico veg). Compresa in ogni menu l’assetta con dodici salse dolci e salate.

Per i celiaci o gli intolleranti al glutine esistono anche le tigelle gluten free. Nel menu ci sono anche stuzzicherie varie come le patatine fritte a 3 euro, le olive all’ascolana a € 4,50, i jalapenos con formaggio a 4,50 euro, i fiori di zucca in pastella sempre a € 4,50 euro. È possibile accompagnare il tutto con birre e vini al calice o in bottiglia. Nessuno, tranne una bollicina, arriva ai 20 euro).