Tiger da 4×4 a robot, il primo Umv a guida autonoma di Hyundai

·1 minuto per la lettura
Tiger da 4×4 a robot, il primo Umv a guida autonoma di Hyundai
Tiger da 4×4 a robot, il primo Umv a guida autonoma di Hyundai

Milano, 10 feb. (askanews) – Si chiama Tiger ed è il primo

concept di Ultimate Mobility Vehicle (Umv) senza equipaggio

realizzato da Hyundai. Tiger, acronimo di “transforming

intelligent ground excursion robot”, è un mezzo intelligente che

può trasformarsi da veicolo a quattro ruote motrici in un robot a

4 zampe per traportare carichi su terreni inaccessibili. Tiger è

stato sviluppato da New Horizons Studio di Hyundai, in

collaborazione con Autodesk e Sundberg-Ferar.

“Veicoli come TIGER e le tecnologie che lo sostengono ci offrono

l’opportunità di spingere la nostra immaginazione. Siamo

costantemente alla ricerca di modi per ripensare la progettazione

e lo sviluppo dei veicoli e ridefinire il futuro del trasporto e

della mobilità”, ha dichiarato, John Suh responsabile di New

Horizons Studio.

Costruito su una piattaforma modulare, il veicolo ha un

sofisticato sistema di locomozione con gambe e ruote, un

controllo direzionale a 360 gradi e una gamma di sensori per

l’osservazione remota. Tiger è stato inoltre concepito per

connettersi a veicoli aerei senza equipaggio (Uav), che possono

caricarlo e consegnarlo in luoghi inaccessibili. New Horizons

Studio sta sviluppando molteplici tecnologie da applicare a

innovative piattaforme di veicoli.