Tigre donata a Yulia Tymoshenko dà alla luce 4 cuccioli, uno è albino

Yalta (Ucraina), 8 mag. (LaPresse/AP) - La tigre che nel 2009 fu donata all'ex primo ministro ucraino Yulia Tymoshenko ha dato alla luce quattro cuccioli nello zoo Skazka, a Yalta, e almeno uno dei tigrotti è albino. La madre dei piccoli di tigre bianca si chiama Tygriulia, nome scelto in omaggio all'ex premier. La donna sta scontando sette anni di carcere nel suo Paese, condannata per abuso di potere, ed è da due settimane in sciopero della fame, bisognosa di cure mediche per problemi alla schiena. Tymoshenko ha anche denunciato di essere stata picchiata dalle guardie del carcere in cui è rinchiusa. Il caso della ex premier, che definisce le accuse contro di lei motivate politicamente, ha scatenato una disputa diplomatica tra Kiev e diversi leader europei. Tra questi anche il presidente della commissione europea José Manuel Barroso e quello del Consiglio europeo Herman Van Rompuy, che hanno annunciato il boicottaggio degli europei in Ucraina.

Ricerca

Le notizie del giorno