TikTok, falla nella sicurezza: aggiornare app per evitare rischi

TikTok falla nella sicurezza

L’app cinese TikTok ha riportato una falla nei suoi sistemi di sicurezza. L’inconveniente ha messo a rischio i dati personali degli utenti e la privacy dei video tanto che, se non risolto, avrebbe lasciato via libera agli hacker per modificare a proprio piacimento il profilo degli iscritti.

Falla nella sicurezza di TikTok

Ad accorgersi del problema sono stati gli informatici di Check Point Research. Costoro hanno evidenziato il rischio in cui potevano incorrere gli utenti. Stando alle loro ricerche, qualsiasi hacker avrebbe potenzialmente potuto caricare filmati senza autorizzazione e, allo stesso modo, cancellarne altri. In aggiunta, avrebbe anche potuto cambiare le impostazioni riguardanti la privacy dei video e venire a conoscenza dei dati personali sensibili. Questi comprendono nome, cognome, indirizzo di residenza, indirizzo di posta elettronica e data di nascita.

Un cybercriminale avrebbe inoltre avuto la possibilità di intromettersi nell’account di qualcuno servendosi di un bug, di un codice dannoso, o ancora reindirizzando la vittima verso un sito internet dannoso sotto le mentite spoglie di Tiktok.com.

Check Point Reserarch ha segnalato a chi di dovere il problema riscontrato. Diversi tecnici si sono messi immediatamente a lavoro per risolverlo e cercare di mettere al riparo i dati degli utenti. Tutto è andato a buon fine e il rischio è stato scongiurato: gli addetti hanno comunque consigliato di aggiornare l’app per azzerarlo del tutto.

Già a fine novembre i medesimi tecnici avevano informato TikTok di questa vulnerabilità e ByteDance, la società proprietaria dell’app, aveva agito tempestivamente.