TikTok: perché tutti commentano con "Sì ok ma fammi un beat"

TikTok
TikTok

In queste ore su TikTok centinaia utenti stanno commentando i video con la frase “Ok, ma fammi un beat”. Ecco da dove è nato il trend diventato virale.

TikTok: il trend virale

In queste ore il nuovo trend diventato virale su TikTok è senza dubbio la frase “Sì ok ma fammi un beat”. In molti si sono chiesti da cosa fosse nato il trend, e a spiegarlo è stato l’utente @xCarme, che senza volerlo è stato l’inconsapevole “creatore” del fenomeno social. L’utente ha raccontato che un suo amico produttore avesse commentato il video di due cantanti che stavano riproducendo un video di Blanco con la frase in questione. A quel punto moltissimi utenti hanno iniziato a scrivere la stessa frase in risposta al produttore, e così @xCarme, divertito, ha pubblicato un nuovo video in cui ha scherzato sulla catena affermando:

“Il mio commento non aveva senso, sta di fatto che tutte le persone si sono accollate sotto quel video scrivendo sì ok ma fammi un beat”, ha spiegato, e ancora: “Quindi voglio creare una cosa: ogni tiktok che vedete, senza taggarmi, lo commentate con ‘sì ok ma fammi un beat’, senza un motivo logico. Dobbiamo arrivare al punto in cui io apro un video e c’è un commento con 600 like a ‘sì ok ma fammi un beat’, senza senso”.

Non è certo la prima volta che in rete nascono trend virali come questi, e nelle ultime ore anche personaggi del calibro di Jovanotti hanno aderito senza senso al trend di “Sì ok ma fammi un beat”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli