Timberlake ha venduto le sue canzoni

(Adnkronos) - Justin Timberlake ha venduto il suo catalogo musicale a Hipgnosis, la società londinese fondata quattro anni fa dall'ex manager musicale Merck Mercuriadis, che Timberlake ha lodato perché "apprezza gli artisti e il loro lavoro creativo ed è sempre stato un grande sostenitore degli autori e del loro modo di raccontare storie". La società di Notting Hill, ha ricambiato l'apprezzamento, definendo Timberlake "Cantante, autore, produttore e attore iconico, uno degli artisti più influenti degli ultimi 20 anni". I dettagli finanziari non sono ancora stati rivelati. Hipgnosis ha confermato di aver acquistato il 100 per cento dei diritti su tutta la produzione di Timberlake, compresi quelli ancora in mano alla Universal Music, che scadono nel 2025. Le vendite globali di Timberlake ammontano a oltre 150 milioni, 88 da solista e 70 con gli 'N Sync

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli