##Timmermans: nuovo Esecutivo Ue continuerà difesa stato diritto

Loc

Bruxelles, 18 lug. (askanews) - Frans Timmermans, primo vicepresidente dell'attuale Commissione europea che sarà confermato in questo ruolo anche con il prossimo Esecutivo comunitario della presidente eletta Ursula von der Leyen, ha assicurato che la difesa dello stato di diritto nei paesi dell'Ue in cui è messo a rischio resterà una priorità per Bruxelles anche nei prossimi anni.

"Io non potrei essere parte di una Commissione che rinunciasse a lottare contro le minacce allo stato di diritto", ha detto Timmermans rispondendo ai giornalisti durante la conferenza stampa al termine del Consiglio Affari generali dell'Ue, oggi a Bruxelles.

"Ho parlato diverse volte con Ursula von der Leyen, la sottolineo quello che lei ha detto pubblicamente e ripetutamente, al Parlamento europeo, su quanta importanza dia alla battaglia per lo stato di diritto. E io non ho alcun dubbio sul fatto che la prossima Commissione, sotto la sua leadership, sarà tanto energica, concreta, chiara, e determinata quanto quella attuale nel difendere lo stato di diritto", ha affermato ancora Timmermans. (Segue)