I timori sulla nuova variante affondano le Borse in Asia

·1 minuto per la lettura

AGI - I timori sugli effetti della nuova variante di Covid 19 affondano i mercati asiatici e fanno scivolare le quotazioni del petrolio mentre salgono i beni stabili. Gli investitori temono che la nuova variante che potrebbe essere più contagiosa della Delta e più resistente ai vaccini possa infliggere un duro colpo alla ripresa globale.

Poco dopo le 5, ora italiana, a Tokyo, l'indice Nikkei 225 perde il 3% a 28.607,98 punti. A Hong Kong, l'indice Hang Seng cede il 2,1% a 24.213,55, lo Shanghai lo 0,5% a 3.566,18.

Il cambio dollaro/yen è in calo a 114,64 yen da 115,36 yen; sterlina/dollaro a $ 1,3303 da $ 1,3325; euro/dollaro a $1,1210 da $1,1213; euro/sterlina in aumento a 84,34 pence da 84,16. Il West Texas Intermediate è in calo del 2,6% a 76,38 dollari al barile; il Greggio Brent del Mare del Nord: in calo del 2% a 80,60 dollari al barile.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli