Tina Cipollari e Giorgio Manetti contro Gemma Galgani: le loro parole

tina cipollari

Gemma Galgani continua ad avere un posizione decisamente ambivalente in quel di Uomini e Donne. Se da una parte è infatti una delle protagoniste storiche del Trono Over, dall’altra viene continuamente presa di mira per la sua presenza fissa in trasmissione. A farglielo notare è sempre e comunque la sua “rivale” Tina Cipollari, che questa volta è stata però sostenuta da un insospettabile Cavaliere…

Tina Cipollari e Giorgio contro Gemma

Intervistata di recente, la nostrana Tina Cipollari ha dunque nuovamente attaccato la Dama torinese, dandole persino della “vecchietta”. Secondo la Vamp, la donna sarebbe falsa. “Da quando è arrivata a Uomini e Donne è cambiata”, ha precisato l’opinionista. “Prima era una povera vecchietta che girava sconsolata, ora invece si mette a imitare Marilyn Monroe”. Intanto però anche il gabbiano Giorgio Manetti, ex fiamma della Galgani, ha criticato la Dama. A suo parere, Gemma sarebbe disposta a tutto pur di rimanere a Uomini e Donne, anche a farsi trattare male. “Una persona che tutti i giorni è in trasmissione a farsi maltrattare in quel modo, a farsi insultare e denigrare […], potrebbe anche fidanzarsi con due uomini, ma non molla”.

Effettivamente, il fatto che Gemma si trovi bene nel dating show mariano è evidente, ma la critica del Manetti risulta forse un po’ fuori luogo. L’ex Cavaliere non aveva forse dichiarato di non seguire più il programma? A febbraio, l’uomo aveva detto: “Dopo l’ultima stagione, dove sono stato attaccato duramente, non ce la farei a stare ancora in studio. Ci son state logiche che non ho capito. Ne avrei voluto parlare anche con Maria, forse lei con la sua intelligenza avrebbe saputo spiegarmi”.