Tina Cipollari e Vincenzo, nozze rimandate: “Hanno bloccato tutto”

tina cipollari nozze

Tina Cipollari e il compagno Vincenzo Ferrara hanno rimandato le nozze. La notizia è stata resa pubblica dal settimanale Nuovo, che ha spiegato anche i motivi per cui i due “hanno bloccato tutto”. Cosa succede tra l’opionionista di Uomini e Donne e il ristoratore fiorentino?

Tina Cipollari e Vincenzo: nozze rimandate

Le voci di nozze imminenti tra Tina Cipollari e Vincenzo Ferrara si susseguono ormai da tempo. Più volte l’opinionista di Uomini e Donne ha dichiarato di essere molto innamorata del compagno ma di non aver ancora deciso nulla in merito al fatidico “sì”. Il settimanale Nuovo sostiene che Tina e Vincenzo si sarebbero dovuti sposare proprio a giorni, ma hanno deciso di rimandare. Come mai i due sono arrivati a questa scelta? Sulla rivista si legge:

“Si sarebbero dovuti sposare in questi giorni. Ma la drammatica diffusione del Coronavirus e i decreti del governo hanno bloccato tutto”.

Insomma, nessuna crisi di coppia, ma solo problemi per lo più pratici. Celebrare un matrimonio oggi, infatti, comporta la totale assenza degli invitati e dei festeggiamenti. Quanti decidono di giurarsi amore eterno ai tempi del Covid19 possono farlo. Devono raggiungere il Comune della propria città con soltanto due testimoni e, dopo il rito civile, devono tornare immediatamente a casa.

Il silenzio di Tina

Per il momento, né la Cipollari e né tantomeno Ferrara hanno rilasciato dichiarazioni in merito. Molto probabilmente, i due stanno trascorrendo la quarantena separati. Tina vive a Roma e Vincenzo a Firenze, per cui immaginiamo che non siano riusciti a ricongiungersi. Il matrimonio dell’opinionista di Uomini e Donne, così come quello di tanti altri Vip, è rimandato a data da destinarsi.