Tina Cipollari: “Sto scrivendo un libro”

tina cipollari

Tina Cipollari, ospite del Maurizio Costanzo Show, ha rivelato che sta scrivendo un libro. L’opinionista di Uomini e Donne, in televisione ormai da vent’anni, ha pensato di lanciarsi in questa avventura editoriale che, in realtà, non rappresenta un vero e proprio debutto. Rispetto a “No Maria, io esco!”, cosa ci dobbiamo aspettare da questa nuova ‘opera’?

Tina Cipollari: il libro

Nell’ultima puntata del Maurizio Costanzo Show si è parlato di libri e, tra i tanti ospiti, c’è anche Tina Cipollari. L’opinionista di Uomini e Donne, ha rivelato che sta scrivendo una sua opera e che presto annuncerà qualche dettaglio in più. L’ex moglie di Kikò Nalli ha dichiarato: “Sì, sto scrivendo un libro. C’è questo progetto. Quando sarà pronto verrò qui a presentarlo”. La Cipollari non si è sbottonata molto, ma stuzziacata dal conduttore ha ammesso che l’argomento del suo romanzo non sarà di certo Gemma Galgani. Maurizio le ha chiesto: “È su Gemma?”. Tina, sorridendo, ha risposto: “Su Gemma? No, no, no. Su Gemma no, assolutamente. Non è proprio il caso. Ultimamente ho avuto un grande incubo e c’era proprio Gemma”. Tina è ironica, anche se ha più volte ammesso che l’antipatia che nutre nei confronti della Dama torinese non è finzione televisiva. Il nuovo libro della Vamp, almeno per il momento, è top secret. Per la Cipollari non si tratta del debutto nel mondo dell’editoria, visto che nel 2015 è uscito “No Maria, io esco!”. Quest’ultimo, però, è stato scritto dal suo grande amico Simone Di Matteo e, anche se lei è intervenuta più volte nel corso della stesura, ha avuto un ruolo che potremmo definire da ‘supervisore’.

Le ‘corna’ di Tina

Oltre alla Cipollari, ospite del Maurizio Costanzo Show anche Giulia De Lellis. La fidanzata di Andrea Iannone ha parlato del successo del suo primo romanzo Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza). Dopo che il conduttore le ha lanciato qualche frecciatina sui tradimenti, anche Tina ha voluto dire la sua. L’opinionista di Uomini e Donne ha ammesso: “Diciamo che sono stata cornuta. Però le ho anche messe le corna. Sono felice di averle messe onestamente. Certo, perché alla fine le corna vanno, vengono, non c’è una regola. Ha ragione Giulia, stanno bene su tutto. Si dice ‘il nero sta bene su tutto’, quindi anche per le corna vale la stessa cosa. Uno se ne accorge da tante cose. Ad esempio dai cambiamenti del partner, dai ritardi o dal cellulare girato. Certo, il cellulare uno lo mostra, ma se lo nascondi significa che c’è qualcosa che non va. Poi magari se uno passa troppo tempo sulle chat e su Whatsapp. Poi sono anche sensazioni”. A chi si riferisce la Cipollari? Per caso sta parlando di Kikò? Non possiamo saperlo, ma, considerando che sono rimasti in ottimi rapporti, sembra impossibile che anche loro facciano parte della categoria ‘cornuti e contenti’. Che la Vamp voglia emulare la De Lellis con un libro sui tradimenti? Speriamo che non sia così perché ci sono bastati quelli di Andrea Damante. Per il momento, la nuova ‘opera letteraria’ della Cipollari è top secret e, molto probabilmente, non ne avremo notizie prima della prossima primavera.