Tina Cipollari a una festa: interviene la polizia

TinaCipollaripolizia

Dopo le registrazioni a Uomini e Donne Tina Cipollari si è recata a Napoli dove si sarebbe concessa una festa in limousine in compagnia di alcuni amici: l’evento non si sarebbe concluso nel migliore dei modi visto che l’opinionista e le persone che erano con lei sarebbero state fermate dalle forze dell’ordine.

Tina Cipollari e la polizia

Una festa in limousine per le strade di Napoli: così Tina Cipollari ha trascorso una serata qualsiasi dopo le registrazioni a Uomini e Donne. Secondo indiscrezioni l’evento sarebbe stato organizzato dal parrucchiere di fiducia dell’opinionista proprio per il lancio di un suo nuovo negozio, e lei ovviamente non ha declinato l’invito, anzi. Peccato che a metà serata sia gli ospiti dell’hair stilist sia l’opinionista del dating show di Maria De Filippi siano stati fermati dalle forze dell’ordine proprio per via del baccano messo in atto dalla lussuosa macchina: Tina e gli altri avrebbero offerto loro i documenti.

Per l’opinionista si tratta di uno splendido periodo visto che al suo fianco sarebbe sempre presente il fidanzato Vincenzo Ferrara, ristoratore fiorentino con cui sembra che ormai Tina faccia sul serio. I due hanno dichiarato che presto o tardi potrebbero convolare a nozze, e per il momento non sembra esserci neanche l’ombra di una nuvola sulla loro storia – benché quest’estate si era vociferato che fossero in crisi. Tina continua a vivere insieme ai suoi tre figli, avuti tutti dall’ex marito Kikò Nalli con cui avrebbe mantenuto dei rapporti pacifici per il bene della loro famiglia.