Tir in fiamme a Oristano: illeso l’autista

tir in fiamme

Un tir carico di merce varia è andato in fiamme nella notte tra mercoledì e giovedì in provincia di Oristano. Non sono chiare le cause del rogo, ma con ogni probabilità la scintilla è partita da un guasto ai freni. Le indagini sono in corso, ma il mezzo è andato quasi completamente distrutto. Nessuna grave conseguenza per l’autista che si è accorto prontamente dell’incendio ed è riuscito a mettersi in fuga senza rimanere coinvolto.

Tir in fiamme a Oristano

Un autotreno stava percorrendo la statale 131 in direzione Cagliari, quando all’altezza dello svincolo tra Marrubiu e Tarralba una delle due ruote è andata in fiamme. Erano appena passate le 3 di notte: il conducente ha subito staccato la motrice dal rimorchio e ha poi atteso l’arrivo dei vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per domare le fiamme. Con ogni probabilità la ruota si è bloccata a causa di un guasto all’impianto frenante causando le fiamme.

Illeso l’autista

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme, la Polizia e i soccorritori. Fortunatamente per il conducente del mezzo pesante non ci sono state conseguenza. La sua prontezza ha fatto sì che uscisse dall’autoarticolato completamente illeso. La Polizia ha avviato ora le indagini che dovranno dare una spiegazione all’incidente, anche se la prima ipotesi formulata sembra essere la più credibile. Il traffico, che a quell’ora non era molto, è stato temporaneamente deviato su altre strade per permettere il lavoro delle forze dell’ordine e la messa in sicurezza del veicolo.