Tir in fiamme sulla A22: danneggiato l’asfalto, chiusa la carreggiata

tir in fiamme

All’alba di venerdì 4 ottobre, intorno alle ore 6:50, sull’autostrada A22 Modena-Brennero un tir è andato in fiamme e ha causato gravi disagi al traffico. L’incidente è avvenuto a nord di Bolzano, su un tratto di carreggiata con una corsia unica a causa dei lavori. Il tir è andato in fiamme nei pressi di un viadotto, ma fortunatamente il rogo è stato spento verso le ore 7:40 grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Bolzano, coadiuvati da pompieri volontari della zona. La strada ha riaperto al traffico, con debite deviazioni, dieci minuti dopo.

Tir in fiamme sulla A22

Un tir che percorreva l’autostrada A22 Modena-Brennero è andato in fiamme all’alba di questa mattina, intorno alle ore 6:50. La carreggiata nord è stata chiusa e l’asfalto è stato danneggiato. Fortunatamente, però, il mezzo non trasportava materiali infiammabili, ma soltanto ferro. In un primo momento, entrambe le direzioni erano state bloccate. L’incendio è stato domato dai vigili del fuoco di Bolzano aiutati dai pompieri volontari e già prima delle 8 la circolazione è ripresa con alcune deviazioni.

Disagi al traffico, la situazione

A causa dei danni al manto stradale, le auto dirette al Brennero sono state deviate sulla statale, mentre il traffico pesante è rimasto bloccato. A complicare la situazione, inoltre, è uno sciopero dei mezzi pesanti in corso in Germania. Perciò, i tir provenienti da sud vengono deviati per il valico di Tarvisio. Il rogo, infine, non ha danneggiato la statica del viadotto.