Tir sbanda e cade da un viadotto

Tir
Tir

Un tir ha sbandato ed è finito giù da un viadotto, causando la morte del camionista che lo stava guidando. Il terribile incidente è accaduto tra Miglionico e Matera.

Tir sbanda e finisce giù da un viadotto: morto il camionista

Terribile incidente sulle strade della Basilicata. Un tir ha sbandato mentre percorreva un viadotto, partecipando nel vuoto per diverse decine di metri e il camionista che lo guidava è morto sul colpo. Lo spaventoso incidente è avvenuto all’alba, martedì 22 novembre, lungo la strada Provinciale sulla strada 26 Destra Bradano che costeggia la diga di San Giuliano, tra Miglionico e Matera. Erano circa le 5.15 quando il mezzo pesante, per motivi da chiarire, ha sbandato, abbattendo il guardrail del viadotto e precipitando nel vuoto. Il carico del camion, costituito da blocchi di cemento, ha schiacciato la motrice e ucciso il conducente.

Tir precipita da un viadotto: i soccorsi

La vittima è un uomo di 49 anni, calabrese, deceduto sul colpo. Quando i vigili del fuoco lo hanno estratto dalle lamiere dell’autoarticolato, i sanitari del 118 hanno potuto solo constatare il decesso. Sul posto anche la Sezione Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Matera, i carabinieri di Miglionico, la Polizia stradale e i dipendenti della provincia Matera. Per soccorrere il camionista e rimuovere il tir hanno dovuto chiudere la strada e deviare il traffico, usando una grossa gru per sollevare il mezzo. Nell’incidente non sono stati coinvolti altri veicoli, ma si indaga sulla dinamica dell’incidente.