Tir si schianta contro 3 furgoni sull’A12: un morto e otto feriti

Tir si schianta contro 3 furgoni sull’A12: un morto e otto feriti

Terribile incidente sull’A12 intorno al km 109, tra i caselli di Carrara e Sarzana. Un tir si è schiantato disastrosamente contro tre furgoni fermi in corsia d’emergenza. Il bilancio è di un morto e otto feriti.

Tir si schianta contro 3 furgoni

Attorno alle ore 12, di Sabato 7 Settembre 2019, all’altezza del km 109, vicino a Carrara, un tir si è schiantato contro tre furgoni fermi in corsia d’emergenza. Un camion cisterna adibito a trasporto di oli alimentari viaggiava in direzione Genova e per cause da accertare, ha urtato violentemente tre furgoni di una ditta rimasti fermi sulla corsia di emergenza.

L’impatto è stato devastante. Uno schianto violentissimo. Il bilancio è di un morto e otto feriti. Sette di loro in codice rosso mentre uno solo in codice giallo. Tra i feriti gravi, una donna, trasportata tramite elisoccorso all’ospedale di Pisa. I restanti sette, sono stati suddivisi tra l’ospedale delle Apuane e quello di Sarzana.

Sul posto sono intervenuti prontamente tutti gli operatori necessari al caso: cinque ambulanze giunte da Fosdinovo, Marina di Carrara, Carrara e Massa. Vigili del fuoco del Comando di Massa-Carrara arrivati sul posto con ben 12 uomini. Questi ultimi, insieme ai soccorritori del 118, hanno provveduto a estrarre i feriti incastrati tra le lamiere dopo il brutale scontro.

Infine sul posto anche il personale della Salt, la società autostrade e la polizia stradale che ha provveduto a chiudere il tratto autostradale. Sono in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.