Tiramani (Lega): interrogato ministro su Città Salute Torino e Novara

Pol/Bac

Roma, 17 lug. (askanews) - "Questo pomeriggio, durante un intervento a ruota libera, ho interrogato il ministro della Salute Grillo sullo stato dell'arte dei progetti della Città della Salute di Torino e di Novara. Opere attese da tempo e fondamentali per il territorio piemontese. Durante il mio intervento ho chiesto al Ministro notizie in merito alle pratiche che sono purtroppo ferme in qualche ufficio del suo ministero e che azioni intenderà prendere per non tardare ulteriormente la prosecuzione delle autorizzazioni e, a riguardo, con quali tempistiche". Lo dichiara in una nota il deputato piemontese della Lega, Paolo Tiramani, che è anche sindaco di Borgosesia (Vc).

"È evidente - aggiunge - la necessità per il nostro territorio che la situazione si sbocchi rapidamente e che si possa proseguire al più presto con le loro realizzazioni. Si tratta di opere necessarie al miglioramento qualitativo dell'eccellenza sanitaria del Piemonte, nonché indispensabili per i nostri cittadini e quindi da terminare nell'interesse del territorio. Sarebbe grave che il Ministro non tenesse conto dell'importanza di sboccare la realizzazione delle due città, per questo ho sollecitato la Grillo a relazionare sull'iter di queste pratiche ferme sul tavolo ministeriale. Attendiamo le risposte che esporrà nel corso della prossima seduta", conclude.