Tiramisù, al via la finalissima della sfida più golosa dell'anno

webinfo@adnkronos.com

Inizia il lungo week-end della “sfida più golosa dell’anno”: da venerdì 1° novembre a domenica 3 novembre in piazza dei Signori, nella “green-house” allestita per l’occasione nel cuore di Treviso. I Campioni 2019 volano in Brasile, per la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. Dopo “Bibione e Venezia Orientale - Summer Selections” (22 e il 23 giugno), dopo le “Friuli Venezia Giulia Selections” a Villa Manin di Passariano (21 e 22 settembre) e dopo le “European Selections” a Bruxelles (dall’11 al 14 ottobre), arriva il Grand Final della Tiramisù World Cup 2019. 

Due giorni di selezioni, le ultime, venerdì 1 e sabato 2 novembre, poi le semifinali nella mattinata di domenica 3 novembre e quindi la finalissima dalle ore 15. Questo il programma della tre-giorni che chiude l’edizione 2019 della TWC, per la prima volta itinerante in Italia e in Europa.  

Centinaia di chef amatoriali (rigorosamente non professionisti) si sono già dati battaglia a suon di mascarpone e savoiardi, e in questo week-end c’è l’ultima possibilità per accaparrasi un posto nelle semifinali, chi nella ricetta originale (uova, mascarpone, zucchero, savoiardi, caffè e cacao) e chi in quella creativa (con la possibilità di aggiungere fino a tre ingredienti e sostituire il biscotto). 

L’appuntamento con la sfida più golosa dell’anno, che quest’anno vedrà Roberto Lestani, presidente della Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria, in qualità di presidente della giuria della finale, si rinnova: "Abbiamo voluto rendere omaggio a Treviso e al Tiramisù con una installazione che richiama le caffetterie dell’Ottocento, che ospita le gare nel cuore della città - spiega Francesco Redi di Twissen, ideatore e organizzatore della rassegna - D’altronde, già spontaneamente nei social network era nato l’hashtag #civediamoaTreviso durante le selezioni a cui hanno partecipato concorrenti da ogni dove: siamo felici di essere riusciti a portare l’evento ad di fuori dei confini della Marca e dell’Italia. Ai partecipanti va il nostro ringraziamento, che verrà sancito nell’intervallo della partita Benetton Rugby - Edimburgo Rugby di sabato 2 novembre a Monigo, dove i semifinalisti verranno presentati e acclamati dal pubblico presente. Ma il “week-end da leoni” vedrà la Benetton Rugby essere al nostro fianco durante tutta la rassegna". 

Come annunciato, coloro che diventeranno Campioni avranno l’occasione di essere ospitati dall’Ambasciata italiana a Curitiba (Paranà, Brasile) nel corso della Settimana Italiana della Cucina nel Mondo.  

"Poche settimane fa due turisti hawaiani hanno fatto visita al Municipio - racconta Mario Conte, sindaco di Treviso - . Parlando con loro, è emerso che fra le parole italiane conosciute c'era proprio "tiramisù". Questo dolce, che parte dalle cucine delle nostre nonne e arriva fino all'altro capo del mondo, trova nella sua World Cup una competizione bella, avvincente e golosa. Nella scorsa dizione abbiamo avuto modo di assaggiare le migliori espressioni tradizionali e creative e siamo certi che anche quest'anno, nella magnifica cornice di Piazza dei Signori, gusto e divertimento saranno protagonisti. Non vedo l'ora di premiare il miglior "Tiramisù-maker" del mondo!".