M5S chiede le dimissioni di Tito Boeri, lui pone le condizioni per lasciare l'Inps

Gabriella Cerami
Una convocazione ufficiale e la richiesta, viso a viso, delle dimissioni. Di

Una convocazione ufficiale e la richiesta, viso a viso, delle dimissioni. Di nuovo sotto attacco, Tito Boeri, secondo quanto apprende Huffpost, avrebbe legato a queste due condizioni la possibilità di lasciare la guida dell'Inps dopo le polemiche divampate negli ultimi giorni con Di Maio e Salvini. Al momento dal ministero del Lavoro non arrivano reazioni. Si sta ancora studiando se qndare davvero fino in fondo.

Nel corso dell'audizione alla Camera sul decreto dignità, che si è tenuta ieri, Boeri aveva spiegato: "Se nelle sedi istituzionali opportune mi venisse chiesto di lasciare il mio incarico anticipatamente perché ritenuto inadeguato a ricoprirlo, ne trarrei immediatamente le conseguenze. Ciò che non posso neanche prendere in considerazione sono le richieste di dimissioni online". Linea ribadita oggi alla luce della dichiarazione affidata da Di Maio ai giornalisti a Montecitorio: "Io non ho il potere di rimuovere questa persona o scade oppure resta lì. Quindi noi più che dire, come un normale cittadino, 'si dovrebbe dimettere', non possiamo dire altro". Parole che a Boeri non bastano per lasciare l'incarico, chiede un passaggio formale, ufficiale.

Intanto i nervi nelle stanze del Movimento 5 Stelle sono a fior di pelle e il capogruppo alla Camera Francesco D'Uva perde la pazienza: "Pensiamo che Boeri voglia candidarsi con il Pd. Lo dica e lasci l'Inps".

Fino a giovedì mattina, a differenza della Lega, i grillini avevano lasciato aperto uno spiraglio al presidente dell'Inps. Ma l'audizione davanti alle commissioni Finanze e Lavoro, con relativi attacchi a Luigi Di Maio e al governo, ha stravolto il quadro. Ed ecco che il presidente dei deputati M5s ne chiede prima di tutto le dimissioni senza se e senza ma, e poi parlando con l'Huffpost avanza il sospetto, quasi la certezza, che Tito Boeri stia preparando la strada per una sua candidatura: "Le ultime uscite di Boeri - dice - ci spingono a pensare che il presidente dell'Inps sia in procinto di...

Continua a leggere su HuffPost