I titoli e aperture: si vota il salva-Stati

La mattina alla Camera, il pomeriggio al Senato. Oggi il voto sul Salva stati, il meccanismo europeo perla stabilità finanziaria della zona euro. Ma c'è tensione nei Cinque Stelle, dove un senatore sarebbe pronto ad uscire dal Movimento. Il segretario del Pd Nicola Zingaretti lancia un ultimatum agli alleati, mentre si cerca una risoluzione per tentare di compattare la maggioranza giallorossa che sostiene il Conte 2. Matteo Salvini e Giorgia Meloni tornano a ribadire: il Mes, un favore alla Germania.

CORRIERE DELLA SERA

Governo, tensioni nei 5 Stelle

Oggi il voto sul fondo salva-Stati. Ultimatum di Zingaretti agli alleati

LA REPUBBLICA

La carica dei 600 Per la prima volta sindaci di ogni partito in piazza Duomo contro antisemitismo e razzismo

CasaPound: andremo alla manifestazione delle Sardine a Roma. La replica: loro no, siamo antifascisti

Segre: lasciamo l'odio agli anonimi della tastiera

IL MESSAGGERO

Governo appeso ai dubbi M5S Salva Stati, oggi il voto sulla risoluzione. Si tratta sul testo, i grillini: servono più garanzie

Manovra alla stretta finale. Salta la cedolare sui negozi, viene ridimensionata industria 4.0

IL GIORNALE

UNA FATTURA INGUAIA CONTE

Diceva di aver lavorato gratis col suo esaminatore, ma "le Iene" lo sbugiardano

E Palazzo Chigi ripiana 81 milioni di debiti dell'"Unità"

LIBERO QUOTIDIANO

Bello ciao, vattene

Aumenta debito e tasse, è incapace di risolvere le crisi industriali, svende il Paese alla Ue, non ha più la piena fiducia degli alleati... Invece di chiedere la verifica, tolga subito il disturbo.

IL FOGLIO

Le noccioline offerte da Gualtieri al M5s per far rientrare la crisi sul Mes

Le CACs non cambiano e l'accordo già abbozzato dal governo gialloverde non viene toccato. Oggi il mandato a Conte. Defezioni in vista al Senato

IL SOLE 24 ORE

Ilva, il giudice: l'altoforno 2 va spento

Il Tribunale nega la proroga per gli ulteriori lavori di messa in sicurezza

Impianto verso un nuovo sequestro della Procura

L'ipotesi di un decreto

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

Ex Ilva, il giudice spegne l'Afo 2

Decisione a sorpresa nel giorno dello sciopero: "Viene prima la sicurezza"

LA NAZIONE

Affitti e detrazioni, ecco cosa cambia

Ultimi ritocchi alla manovra. Salta la cedolare secca per i negozi. La nostra guida a sconti e bonus

IL SECOLO XIX

Dai diritti all'Ilva, è piazza Italia "No all'odio", a Milano migliaia in piazza con Segre e i sindaci. A Roma l'urlo dei lavoratori a rischio

IL TEMPO

Le sardine finiscono in scatola Siamo alla farsa: prima invitano CasaPound a manifestare, poi si pentono e non li vogliono più 

Ma il Movimento di destra in piazza ci sarà lo stesso. Insieme a Pd, grillini, Papaboys, centri sociali.