Tiziano Ferro contro Fedez: “Scherzare sulla sessualità è bullismo”

Tiziano Ferro Fedez

Durante la conferenza stampa di presentazione del suo nuovo album “Accetto miracoli”, Tiziano Ferro si è scagliato contro Fedez e in particolare contro il testo di una canzone del rapper che – a suo dire – avrebbe peccato di contenuti omofobi contro la sua persona.

Tiziano Ferro contro Fedez

Tiziano Ferro definisce Fedez “uno dei tanti” che, anche attraverso la musica, avrebbe creato contenuti omofobi e pertanto da condannare. “Mi si tira in ballo e io sono ironico, finché si scherza va bene, mi spiace solo quando queste cose sono legate al sentimento e alla sessualità, perché anche una battuta può mettere un adolescente a disagio, e che un idolo dei ragazzini mi prenda in giro su questo è un atto di bullismo molto forte, non solo verso di me”, ha dichiarato.

Il testo del brano a cui probabilmente il cantante si sarebbe riferito è quello di Tutto il contrario, in cui Fedez diceva: “Mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing, ora so che ha mangiato più wurstel che crauti. Si era presentato in modo strano con Cristicchi “Ciao sono Tiziano non è che me lo ficchi?”

La replica del rapper alle accuse di Ferro non si è fatta attendere, e attraverso la sua pagina Instagram prima ha risposto al j’accuse, e a seguire ha invitato Tiziano Ferro a fare qualcosa insieme contro l’omofobia. “Penso di aver dimostrato negli anni che io e l’omofobia viaggiamo in parallelo e non ci incontriamo mai. Detto questo non ho mai pensato che quella canzone avesse offeso Tiziano. Ora che lo so mi sento di dire che non era quella l’intenzione e mi dispiace se poteva prestarsi a male interpretazioni”, ha dichiarato il rapper.