Tiziano Ferro ringrazia Papa Francesco: “Mi ricordi chi sono e quanto forte è la mia fede”

Silvia Renda
·Collaboratrice Social News
·1 minuto per la lettura
(Photo: Getty)
(Photo: Getty)

“La compassione, la carità, la generosità, il conforto. Questo è sempre stato per me Dio. Grazie Papa Francesco, perché mi ricordi chi sono, da dove vengo e quanto forte rimarrà la mia Fede, per sempre”. Così Tiziano Ferro scrive su Instagram, all’indomani dalle dichiarazioni del Pontefice sulle coppie omosessuali.

“Gli omosessuali hanno diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio, e hanno il diritto a una famiglia. Nessuno deve esserne escluso” dice il Papa nelle immagini di un documentario mostrato alla Festa del Cinema di Roma dal titolo Francesco a firma di Evgeny Afineevsky. “Ciò che dobbiamo creare”, continua il pontefice nelle immagini che giungono a metà della pellicola, ”è una legge sulle unioni civili. In questo modo, gli omosessuali godrebbero di una copertura legale. Ho difeso” norme di questo tipo.

Ferro, dal 2019 sposato con Victor Allen, posta un’immagine con le dichiarazioni del papa, accompagnate dal ringraziamento e un verso della Bibbia: “Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.