Tlc: Colao, 'serviranno consolidamenti ma senza riduzione della concorrenza'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Como), 3 set. Cernobbio(Adnkronos) – "A livello locale, bisognerà sicuramente pensare a dei consolidamenti che però dovranno avvenire senza la riduzione della concorrenza. Non cerchiamo di far passare il tema dei consolidamenti come un qualcosa che riduce la concorrenza perché in Italia c'è già una situazione, che è quella di Telecom Italia, che ovviamente seguiamo con grande attenzione. Noi non vogliamo prendere le parti di nessuno, quello che mi interessa è che ci sia una infrastruttura nazionale di grande performance e di grande qualità e che si preservi la concorrenza. E se questo deve avvenire attraverso la fusione di alcuni componenti di Telecom e Open Fiber, ben venga, basta che si preservi la concorrenza. E poi non entriamo nel merito delle questioni che riguardano i singoli cda". Lo ha detto il ministro dell'Innovazione tecnologica e della Transizione digitale, Vittorio Colao, a margine del Forum Ambrosetti, in corso a Cernobbio.