Tlc: nel mondo abbonamenti al mobile a quota 6,6 mld a fine anno

Roma, 21 nov. (Adnkronos) - Nel mondo gli abbonamenti a dispositivi di telefonia mobile, cellulari, tablet e chiavette, sono gia' a quota 6,4 miliardi e arriveranno a 6,6 miliardi alla fine del 2012: la crescita al 2018 e' attesa a 9,3 miliardi. Sono alcuni dei dati piu' significativi del Mobility Report, che Ericsson, l'operatore leader al mondo per tecnologie e servizi agli operatori confeziona ogni anno. Presentato oggi a Roma, in apertura dell'evento annuale che quest'anno la societa' titola 'Tecno.logica.mente', lo studio accredita una crescita esponenziale del traffico dati su mobile, raddoppiato tra il terzo trimestre del 2011 e il terzo trimestre di quest'anno, e dell'uso degli smartphone: circa il 40% dei telefoni venduti nel terzo trimestre del 2012 e' costituito da smartphone. La previsione del Report e' che al 2018 tutti i telefonini venduti saranno smartphone. La ricerca di Ericsson dimostra come sia la fruizione di video a determinare la crescita del volume del traffico mobile visto che costituiscono il 25% del traffico totale degli smarthphone e il 40% di quello dei tablet.In grande sviluppo anche la copertura della rete Lte, cioe' Long term evolution, la quarta generazione del mobile: a meta' 2012 la tecnologia ha gia' raggiunto circa 455 milioni di persone nel mondo ed entro 5 anni piu' della meta' della popolazione mondiale potra' beneficiarne. Si stima che il totale delle sottoscrizioni, a fine anno a quota 55 milioni, passera' a circa 1,6 miliardi nel 2018.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno