Tnas riduce squalifica, Conte in panchina il 9 dicembre a Palermo

Roma, 5 ott. (LaPresse) - Il Tnas ha ridotto fino all'8 dicembre la squalifica di Antonio Conte per la videnda del calcioscommesse. Il Collegio arbitrale del Tnas composto da Massimo Zaccheo Presidente, Guido Calvi ed Enrico De Giovanni ha emesso oggi il lodo arbitrale per l'istanza dell'allenatore della Juventus nei confronti della Figc.

Come ci si aspettava, nei confronti di Conte, accusato di omessa denuncia per Albinoleffe-Siena del maggio 2011, c'è stato un forte sconto ma è stata respinta la richiesta di assoluzione piena presentata dai suoi legali. Conte era infatti stato squalificato per 10 mesi dalla Commissione Disciplinare. "Il Collegio arbitrale - si legge nel comunicato - definitivamente pronunciando, nel contraddittorio delle parti, disattesa ogni altra istanza deduzione ed eccezione, così provvede: respinge la domanda principale formulata con istanza di arbitrato prot. n. 2165 del 29 agosto 2012 dal Sig. Antonio Conte".

"In parziale accoglimento della domanda - prosegue il Tnas - infligge al medesimo la sanzione della squalifica sino all'8 dicembre 2012". Conte tornerà in panchina in occasione della partita in programma il prossimo 9 dicembre allo stadio Renzo Barbera contro il Palermo.

Ricerca

Le notizie del giorno