Toffanin (Fi): serve combinazione di misure contro lavoro minorile

Pol/Bac

Roma, 12 giu. (askanews) - "Lo sfruttamento del lavoro minorile uno dei reati pi esecrabili e vergognosi e deve farci agire tutti insieme con l'obiettivo di mettere in campo politiche mirate alla tutela di tanti bambini costretti a lavorare". Lo dichiara in una nota la senatrice di Forza Italia, Roberta Toffanin.

"La Giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile dunque - osserva - un'occasione per riflettere su una piaga diffusa in tutto il mondo. Secondo gli ultimi dati infatti sono 150 milioni i lavoratori tra i 5 e i 14 anni e solo in Italia circa 300mila bambini tra i 10 e i 14 anni sono privati della loro infanzia. L'allarme lanciato in questi giorni dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro e dall'Unicef ancora pi preoccupante. La crisi provocata dal Covid 19 potrebbe spingere infatti milioni di bambini in situazioni di lavoro minorile. Per questo fondamentale che venga messa immediatamente in atto una combinazione di misure, quali un sistema di protezione sociale, forme di contrasto allo sfruttamento, investimenti maggiori per l'istruzione accessibile a tutti, condizioni dignitose di lavoro per le famiglie. Misure improcrastinabili in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo".

"Agire subito fondamentale se vogliamo salvare tanti bambini e assicurare loro una vita dignitosa", conclude.