Tokyo 2020, ciclismo: Italia oro nell'inseguimento a squadre

Italy's Filippo Ganna (L) leads the team as they setting the new world record during the first round heats of the men's track cycling team pursuit during the Tokyo 2020 Olympic Games at Izu Velodrome in Izu, Japan, on August 3, 2021. (Photo by Odd ANDERSEN / AFP) (Photo by ODD ANDERSEN/AFP via Getty Images) (Photo: ODD ANDERSEN via Getty Images)
Italy's Filippo Ganna (L) leads the team as they setting the new world record during the first round heats of the men's track cycling team pursuit during the Tokyo 2020 Olympic Games at Izu Velodrome in Izu, Japan, on August 3, 2021. (Photo by Odd ANDERSEN / AFP) (Photo by ODD ANDERSEN/AFP via Getty Images) (Photo: ODD ANDERSEN via Getty Images)

Alle Olimpiadi di Tokyo 2020, l’Italia è medaglia d’oro nell’inseguimento a squadre maschili di ciclismo su pista. Nella finale per il primo posto il quartetto azzurro - Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon, Jonathan Milan - ha superato la Danimarca. Per l’Italia è il sesto oro a Tokyo 2020.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli