Tokyo 2020: disastro squadre Italia, fuori anche il Settebello

·1 minuto per la lettura
TOKYO, JAPAN - JULY 31: Team Italy form a huddle during the Men's Preliminary Round Group A match between Italy and Japan on day eight of the Tokyo 2020 Olympic Games at Tatsumi Water Polo Centre on July 31, 2021 in Tokyo, Japan. (Photo by Maddie Meyer/Getty Images) (Photo: Maddie Meyer via Getty Images)
TOKYO, JAPAN - JULY 31: Team Italy form a huddle during the Men's Preliminary Round Group A match between Italy and Japan on day eight of the Tokyo 2020 Olympic Games at Tatsumi Water Polo Centre on July 31, 2021 in Tokyo, Japan. (Photo by Maddie Meyer/Getty Images) (Photo: Maddie Meyer via Getty Images)

Il Settebello azzurro si è dovuto arrendere alla Serbia, che ha eliminato l’Italia nei quarti di finale del torneo di pallanuoto delle olimpiadi di Tokyo 2020. Il Settebello campione del mondo in carica ha perso 6-10 contro i detentori dell’oro olimpico che, negli ultimi 11 scontri diretti hanno trovato il successo 8 volte. I gol per l’Italia sono stati siglati da: Presciutti, Figari, Luongo, Di Fulvio e Bodegas.

La formazione di Sandro Campagna aveva concluso il proprio girone in seconda posizione, con 8 punti, dopo tre vittorie e due pareggi. La Serbia è invece arrivata terza nel proprio raggruppamento, con 6 punti e due sconfitte e ora, in semifinale, affronterà la Spagna.

Anche per il Settebello, dopo il basket maschile e la pallavolo femminile e maschile, sfuma la chance di andare a medaglia per la terza olimpiade consecutiva dopo l’argento a Londra 2012 e il bronzo di Rio 2016. La Serbia in semifinale affronterà la Spagna.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli