Tokyo 2020, gare e risultati dell'Italia del 3 agosto

·16 minuto per la lettura
(Photo by Clive Mason/Getty Images)
(Photo by Clive Mason/Getty Images)

IN PRIMO PIANO:

22.20 - VANESSA FERRARI: "ORA RIPOSO, POI PENSERO' A COSA MI RENDE FELICE"
"Sono ancora un po' frastornata, non mi sono fermata un attimo dalla gara. Sono partita per lottare per l'oro ma sono molto felice per questo argento. Sul volo ho cercato di riposare". Lo ha detto Vanessa Ferrari appena sbarcata a Fiumicino.

Ore 21:58 - TAMBERI: "IN PEDANA MI ESPLODEVA IL CUORE"
"La magia è successa. Il simbolo della mia olimpiade? Il gesso. Un oro è un'impresa di quelle che tutti sognano. Senza quel gesso sarebbe stata una vittoria diversa, vale molto di più, più di mille ori normali. Non pensavo di poter vivere un'emozione simile, sentivo il cuore esplodere in pedana". Lo ha detto Gianmarco Tamberi, medaglia d'oro olimpica nel Salto in alto, appena atterrato a Fiumicino.

Ore 20:17 - GIANMARCO TAMBERI E VANESSA FERRARI RIENTRATI IN ITALIA
La medaglia d'oro olimpica nel Salto in alto, Gianmarco Tamberi, e la medaglia d'argento nel Corpo libero, Vanessa Ferrari, sono rientrati in Italia da Tokyo. 

VIDEO - Gli scandali politici che hanno segnato le Olimpiadi

Ore 20:06 - INSEGUIMENTO: ITALIA RECORD DEL MONDO
L'Italia è in finale per l'oro dell'inseguimento a squadre maschile di ciclismo su pista. All'Izu Veledrome, nella semifinale gli azzurri - Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon, Jonathan Milan - hanno fatto registrare un tempo migliore di quello della Nuova Zelanda. Con un record del mondo a velocità che hanno sfiorato i 70 km/h, il quartetto si prende la finale di domani.

18:16 - ARRAMPICATA, AZZURRO PICCOLRUAZ 15° NELLE QUALIFICAZIONI

L'arrampicata sportiva fa il suo debutto olimpico a Tokyo 2020. Al termine delle tre prove (speed, bouldering, lead) disputate all'Aomi Urban Sports Park, l'azzurro Michael Piccolruaz ha chiuso le qualificazioni al 15° posto (1248.00 pt totali, 8.00 speed, 13.00 bouldering, 12.00 lead). Quattro posizioni più in basso Ludovico Fossali, 19° (4563.00 pt totali; 13.00 s, 19.50 b, 18 l).

VIDEO - Così l'arrampicata è arrivata alle Olimpiadi

16:29 - WEIR IN FINALE NEL GETTO DEL PESO, FUORI FABBRI

L'azzurro Zane Weir approda in finale nel getto del peso alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con la misura di 21,25, suo nuovo primato personale nonché terza miglior misura di qualificazione del gruppo B. Eliminato invece Leonardo Fabbri, 14° complessivamente in 20,86.

15.48 - BRUNI: "MEDAGLIA DA ALLENATORE FORSE PIU' BELLO CHE DA ATLETA"

"Avevo promesso a mia madre e mio padre che avremmo portato una medaglia a casa. Non l'ho fatto da atleta ci sono riuscito da allenatore forse è un'emozione ancora più grande". Lo dice Gabriele 'Ganga' Bruni parlando da casa Italia a Tokyo in veste di coach del duo formato da Ruggero Tita e Caterina Banti oro nel nacra-17.

VIDEO - Così lo skateboard è arrivato alle Olimpiadi

15.27 - TITA: "MI ASPETTANO SU LUNA ROSSA? VEDIAMO MA PARIGI NON ME LA PERDO"

"Checco Bruni ha detto che mi aspetta su Luna Rossa? Stiamo a vedere cosa offre il futuro ma un altro giro per Parigi non lo voglio perdere". Lo dice Ruggero Tita, medaglia d'oro nella vela in coppia con Caterina Banti sul nacra-17 parlando da Casa Italia a Tokyo. "Siamo orgogliosi di avercela fatta e di aver portato questo oro in Italia". 

15 - ITALVOLLEY, CT BLENGINI: "UN PRIVILEGIO ALLENARE LA NAZIONALE"

"Sapevamo che aspettava un match durissimo, l'Argentina arrivava a questa Olimpiade con una squadra matura e nel girone sono stati capaci di fare grandi cose, sfiorando addirittura la vittoria con il Brasile. Proprio per questo siamo scesi in campo con l'atteggiamento giusto nel primo set e siamo rimasti in partita sino alla fine, però non è bastato. L'Argentina così va avanti, mentre noi ci fermiamo qui". Così il ct dell'Italvolley maschile Gianlorenzo Blengini, dopo il ko nei quarti contro l'Argentina. Per Blengini è tempo di addio: "Per me allenare la nazionale italiana in queste sette stagioni è stato un orgoglio, ma prima ancora un privilegio.

14:47 - LANCIO MARTELLO: FANTINI CHIUDE 12ESIMA

Sara Fantini ha chiuso al dodicesimo posto la finale del lancio del martello a Tokyo 2020. L'azzurra si è fermata a 69.10 metri con il secondo dei tre tentativi a disposizione.

VIDEO - Olimpiadi e ambiente: i siti olimpici prima e dopo i giochi

14:31 - ATLETICA, CRIPPA FUORI DALLA FINALE DEI 5MILA

L'Olimpiade di Yeman Crippa si conclude senza gloria nei 5000 metri. Il trentino, già undicesimo nei 10.000, si mette in testa al plotone della prima batteria. Negli ultimi due giri gli altri vanno via, l'azzurro si spegne, non reagisce, fino quasi a chiudere al passo, mestamente, al quindicesimo posto della batteria (13:47.12)

14:12 - VOLLEY, BLENGINI: "MI ASSUMO LA RESPONSABILITA'"

Si chiude con le lacrime di Juantorena e Ivan Zaytsev che lo consola, l'avventura a Tokyo 2020 dell'Italvolley maschile. Al termine della sconfitta per 3 set a 2 contro l'Argentina, il ct Gianlorenzo Blengini ha giustificato la scelta di aver schierato l'acciaccato Zaytsev al posto di Vettori nel ruolo di opposto: "Rimpianti non ne ho e l'ho chiesto anche alla squadra. Mi assumo completamente la responsabilità delle scelte e delle decisioni".

VIDEO - Quanto guadagnerà Jacobs dopo l'olimpiade?

14:02 - DESALU ELIMINATO IN SEMIFINALE NEI 200 METRI  

Fausto Desalu si piazza sesto nella prima delle tre semifinali dei 200 metri ai Giochi di Tokyo con il tempo di 20"43 e manca l'accesso in finale. La batteria è stata vinta dallo statunitense Erriyon Knighton che ha chiuso in 20"02.

13:54 - ITALBASKET, SACCHETTI: "NEGLI ULTIMI DUE MINUTI CI SONO MANCATE LE GAMBE"

"E' stata lunga, abbiamo passato il preolimpico e non era nelle aspettative. Siamo venuti qua fiduciosi. Oggi abbiamo recuperato ma alla fine negli ultimi due minuti ci sono mancate le gambe". Lo dice il Ct, Meo Sacchetti, dopo il ko dell'Italbasket nei quarti di finale del torneo olimpico di Tokyo.

12:52 - ATLETICA, DAL MOLIN AL SECONDO TURNO DEI 110 HS

Paolo Dal Molin si piazza quarto nella sua batteria dei 110 hs ai Giochi di Tokyo e passa il primo turno con il tempo di 13"44. "Mi sono un po' addormentato, ho avuto un po' di titubanza, mi è servito prendere questa stecca. Avevo la sensazione di dormire, ero un po' stressato. Ormai ho rotto il ghiaccio", ha dichiarato Dal Molin a Raidue.

12:36 - VOLLEY UOMINI: ITALIA ELIMINATA AI QUARTI, ARGENTINA IN SEMIFINALE

Nel torneo di pallavolo maschile delle Olimpiadi di Tokyo 2020, l'Italia è stata eliminata nei quarti di finale. Gli azzurri sono stati sconfitti dall'Argentina per tre set a due (21-25, 25-23, 25-22, 14-25, 15-12).

12:11 - BASKET, ITALIA-FRANCIA 75-84: AZZURRI ELIMINATI

È 75-84 il punteggio del quarto di finale che vede avanzare la Francia nella semifinale olimpica a scapito degli azzurri che se la sono giocata fino all’ultimo minuto ed escono a testa altissima.

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, Simone Biles torna e vince bronzo alla trave

GUARDA ANCHE - Justin Bieber scrive a Simone Biles

12:08 - FRANCIA A +5 A 37” DAL TERMINE

Francia avanti 75-80 a 37”6 dalla fine con la difesa allungata azzurra che fa arrivare in attacco Heurtel con l’assist vincente per Gobert che schiaccia il +5.

12:02 - ITALIA-FRANCIA: PARITÀ A 2’30” DALLA FINE!

L’Italia ci crede, a tre minuti dalla fine Danilo Gallinari sbaglia il tiro del vantaggio, dall’altra parte del campo Batum segna il 70-73 ma di nuovo Gallinari dall’altra parte infila la tripla del 73 pari.

11.55 - ITALIA-FRANCIA: FONTECCHIO MOSTRUOSO!

Con 10 punti consecutivi Simone Fontecchio riporta l’Italia a un possesso di distanza dalla Francia con la tripla del 63-66 a 6’30” dalla fine e poi tre tiri liberi per la parità. Gli azzurri erano stati anche a -14

11:50 - GALLINARI PIÙ FONTECCHIO: 58-64 AL 31’

Prezioso lavoro di Danilo Gallinari a inizio quarto periodo andando a conquistare falli. Dopo due suoi tiri liberi, un tiro in sospensione di Fontecchio firma il 58-64 che costringe la Francia al timeout al 31’.

GUARDA ANCHE - Tamberi e Jacobs: l'emozionante discorso a Casa Italia

11:47 - A FINE TERZO QUARTO 54-64 PER LA FRANCIA

Senza canestri dal campo dal 22’, gli azzurri si sbloccano dopo 7’ con Fontecchio ed entrano nel quarto periodo in svantaggio in doppia cifra: 54-64 per la Francia

11:17 - I RIMBALZI TENGONO IN GARA GLI AZZURRI

Italia al riposo solo col 38% al tiro (15/40 totale, di cui 5/19 da tre) contro il 59% della Francia (17/29), ma a tenere in partita gli azzurri sono gli 8 rimbalzi d’attacco (due a testa per Melli e Polonara) che insieme ai 6 recuperi (contro 1 della Francia) hanno permesso alla squadra di Sacchetti di avere un maggior numero di possessi.

11:05 - AL RIPOSO ITALIA-FRANCIA 42-43

Le squadre vanno al riposo sul punteggio di Italia-Francia 42-43. Per gli azzurri migliori marcatori Gallinari (2/3, 1/4) e Polonara (2/2, 2/5) a 10 punti, 8 per Fontecchio. Tra i francesi 12 di Fournier e 10 di Gobert

10:44 - ITALIA-FRANCIA: ECCO GALLINARI

Anche a +7 con Polonara a inizio secondo quarto, l’Italia trova i primi tre punti della partita di Danilo Gallinari con un canestro più fallo per il 30-24 al 12’.

10:38 - VOLLEY UOMINI: ITALIA AVANTI 1-0 SULL'ARGENTINA

Italvolley avanti 1-0 sull'Argentina nella gara dei quarti di finale del torneo maschile. Gli azzurri hanno chiuso sul 25-21.

10:25 - BASKET, ITALIA-FRANCIA: C’È ANCHE FEDE PELEGRINI

Azzurri davanti a Federica Pellegrini, in tribuna alla Super Arena di Saitama con il presidente federale Gianni Petrucci. Protagonista dell’avvio di partita è Simone Fontecchio con 7 punti in 4’ (2/2 da due, 1/1 da tre) nel 12-6 con cui l’Italia ha iniziato la partita.

10:14 - BASKET: CI SIAMO, ORA ITALIA-FRANCIA!

Il momento è arrivato: Italia e Francia schierate per gli inni nazionali. Gli Azzurri si giocano un posto in semifinale dopo 17 anni dal bronzo di Atene. In semifinale c’è già la Slovenia.

GUARDA ANCHE - Gallinari, sette curiosità sul campione italiano della NBA

10:12 - VELA, MALAGO' PREMIA TITA-BANTI: "CHIESTO AL CIO DA TEMPO..."

"In epoche non sospette avevo chiesto al Cio di effettuare questa premiazione. Avevo visto lungo". Lo ha detto il presidente del Coni e membro Cio Giovanni Malagò che tra poco premierà, all'Enoshima Yacht Harbour, i campioni olimpici Ruggero Tita e Caterina Marianna Banti, medaglia d'oro nella classe mista di vela Nacra 17.

10:10 - ARRAMPICATA SPORTIVA: È IL DEBUTTO

Inizia ora l'avventura olimpica dell'arrampicata sportiva. Si parte con la combinata. Per l'Italia Fossali nello speed, Piccolruaz nel boulder.

09:56 - VOLLEY UOMINI: INIZIA IL QUARTO ITALIA-ARGENTINA

Ci siamo: azzurri del volley in campo per il quarto di finale con l'Argentina.

09:46 - CICLISMO SU PISTA: ITALIA IN FINALE COL RECORD DEL MONDO!!

Italia dell’inseguimento già sicura della finale per l’oro (domani ore 11.06)! Straordinario il quartetto composto da Filippo Ganna, Simone Consonni, Francesco Lamon e Jonathan Milan, che hanno battuto la Nuova Zelanda con uno stratosferico 3’42”307. Ed è record del mondo! 

GUARDA ANCHE - Chi è Vanessa Ferrari?

09.35 - CICLISMO SU PISTA: ORA L'ITALIA UOMINI NELL'INSEGUIMENTO

Parte la corsa alle finali per la squadra maschile nell'inseguimento a squadre. L'Italia in caccia.

09:11 - ORO NELLA VELA: UN'ATTESA LUNGA 4.731 GIORNI!

L’Italia conquista il 5° oro di questa Olimpiade grazie a Ruggero Tita e Caterina Banti, che hanno dominato nella classe velica Nacra 17. È il primo oro misto per l’Italia. E anche una lunga attesa di 4.731 giorni dall’ultima medaglia velica azzurra.

09:02 - CICLISMO SU PISTA: NON BASTA IL RECORD, AZZURRE FUORI

Nel primo turno dell’inseguimento a squadre, niente da fare come da pronostico per le azzurre sulla pista di Izu contro le favoritissime tedesche. Barbieri, Paternoster, Balsamo e Guazzini, che ieri avevano stabilito il primato italiano in 4’11”666, hanno chiuso in 4’10”063 abbassando comunque ulteriormente il limite nazionale.

08:53 - VELA: TITA E BANTI SONO MEDAGLIA D'ORO!!

Con il sesto posto nella Medal Race dei Nacra 17 è medaglia d'oro per Ruggero Tita e Caterina Banti! Arrivo della gara finale: prima Argentina, seconda la Danimarca, terzi gli Usa, quarta la Francia, quinta la Gran Bretagna. Sesti gli azzurri, e tanto bastava!

VIDEO - Tokyo 2020, oro per l'Italia della vela, trionfa la coppia Tita-Banti

08:15 - ITALIA-ARGENTINA DI VOLLEY ALLE 10

Anche la nazionale di pallavolo maschile è impegnata nei quarti di finale: alle 10 Zaytsev e compagni affrontano l'argentina.

08:00 - ALLE 10.30 ITALIA-FRANCIA DI BASKET

Alle 10.20 l'Italia di Meo Sacchetti è chiamata a un'altra impresa. Questa volta c'è la Francia di Rudy Gobert da battere per il sogno della semifinale.

07:53 - VELA, NACRA 17: ITALIA D'ORO O D'ARGENTO?

Ruggero Tita e Caterina Banti, ci siamo. Nella Medal Race dei Nacra 17 i due azzurri partono da leader. Solo l'equipaggio britannico può superare gli azzurri. Male che va sarà argento. La gara parte alle 8.33 italiane. 

GUARDA ANCHE - Vanessa Ferrari: "Futuro? Ci devo pensare"

07:43 - VELA, 470: FERRARI E CALABRÒ NELLA MEDAL RACE

Nei 470 gli azzurri Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò guadagnano col secondo posto nella Race 10 un posto nella Medal Race. Per i due azzurri, però, podio troppo distante. Comunque non sarà medaglia.

07:40 - BOXE, IRMA TESTA: "ECCO IL MOMENTO CHE SOGNAVO"

Ecco il podio, ecco Irma Testa con il bronzo olimpico al collo: "Sognavo questo momento da quando ho iniziato. È una sensazione indescrivibile, avere in mano questa medaglia è uno dei momenti più belli della mia vita. Penso alla mia scalata, a tutti i sacrifici, da dove sono partita e dove sono oggi, è un percorso lascia segni indelebili dentro". Grazie, Irma.

07:17 - VELA: 49ER UOMINI, ORO BRITANNICO

I britannici Dylan Fletcher e Stuart Bithell hanno vinto la medaglia d’oro nella vela, categoria 49er. Argento alla Nuova Zelanda, bronzo alla Germania.

GUARDA ANCHE - Quanto valgono le medaglie degli azzurri?

07:10 - PUGILATO DONNE: ECCO IL PODIO DI IRMA TESTA, ORO GIAPPONESE

La giapponese Sena Irie ha vinto l’oro nel pugilato donne, categoria 54-57 kg. In finale, battuta la filippina Nesthy Petecio 5-0. Bronzo per l’azzurra Irma Testa e per la britannica Karriss Artingstall.

06:28 - TUTTE LE MEDAGLIE DELLA NOTTE

Nell’atletica, la tedesca Mihambo vince l’oro nel lungo; oro con record del mondo per il norvegese Warholm nei 400 ostacoli. Canoa sprint: doppio oro neozelandese nel K1 200 (Carrington) e nel K2 500 femminile; a Cuba il K2 1000 uomini; dell’ungherese Kopasz il K1 1000 uomini. Vela: oro Brasile nel 49 FX.

06:04 - INIZIATA LA VELA, ALLE 8.33 TITA-BANTI PER L’ORO

Al via le regate. In acqua gli azzurri: nel 470 femminile Berta-Caruso, nel maschile Ferrari-Calabro. Attesa per il misto Nacra 17 alle 8.33, quando Ruggero Tita e Caterina Banti, già sicuri dell’argento, cercano la medaglia più pregiata.

05:25 - WARHOLM FA RECORD DEL MONDO NEI 400 OSTACOLI

Il norvegese Karsten Warholm stravince la finale dei 400 ostacoli con un tempo incredibile: 45.94, nuovo record del mondo. Ottavo il nostro Alessandro Sibilio con 48.77.

GUARDA ANCHE - Tamberi e Jacobs oro, Casa Italia esplode

04:53 - DESALU IN SEMIFINALE NEI 200

Fausto Desalu ha ottenuto la qualificazione alle semifinali dei 200 con il tempo di 20"29, suo record stagionale: "Ero in controllo, non ho voluto forzare. Ora devo riposare perché stasera sarà importantissima". Fuori Infantino.

04:47 - CANOA K1 200: FRANCESCA GENZO CHIUDE 7ª

Francesca Genzo finisce 7ª nella finale K1 200 canoa Sprint. Oro alla neozelandese Kerrington, bronzo alla spagnola Portela, bronzo alla danese Jorgensen

04:00 - CERRUTI-FERRO, 6° POSTO PROVVISORIO NEL SINCRO

Linda Cerruti e Costanza Ferro hanno chiuso seste le eliminatorie del Duo libero. Le due savonesi hanno totalizzato 91.2000 punti (27.6000 esecuzione, 36.0000 impressione artistica, 27.6000 difficoltà) : obiettivo quinto posto. In testa ci sono le russe campionesse del mondo Svetlana Kolesnicenko e Svetlana Romashina con 97.9000 punti sulle cinesi Xhuechen Chan e Wenyan Sun con 96.2333. Vedremo alle 12.30 italiane il bis nei preliminari della routine tecnica con le due italiane impegnate a proporre il tema "Women Human Machines” .

GUARDA ANCHE - Gli scandali che hanno segnato le Olimpiadi

03:51 - È INIZIATA LA FINALE DEL LUNGO FEMMINILE

Tra le favorite la tedesca Malaika Mihambo, la serba Ivana Spanovic e la statunitense Tara Davies.

03:47 - ALLE 4.05 AL VIA QUALIFICHE DEI 200 UOMINI

Due italiani impegnati nelle batterie: alle 4.37 nella 5ª c’è Antonio Infantino, a seguire nella 6ª Eseosa Fostine Dasalu.

03:48 - SLOVENIA-GERMANIA PRIMO QUARTO DEL BASKET ALLE 3

Slovenia-Germania apre il programma dei quarti di finale alla Saitama Super Arena. Luka Doncic e i suoi partono nettamente favoriti. Alle 10.20 italiane gli azzurri sfidano la Francia. Gli altri match sono Usa-Spagna (6.40 italiane) e Australia-Argentina (14). 

03:21 - DALLAVALLE E IHEMEJE IN FINALE NEL TRIPLO, FUORI BOCCHI

Andrea Dallavalle centra la finale del salto triplo che si disputerà alle 4 del mattino di giovedì. L’azzurro chiude al 7° posto con 16.99, sorrisi anche per Emanuel Ihemeje 9° (16.88). Fuori dai migliori dodici invece Tobia Bocchi (13° con 16.78). Al comando c’è il portoricano Pichardo con 17.71.

GUARDA ANCHE - Tamberi e Jacobs non ci credono: "E' vero?"

03:11 - CANOA: GENZO IN FINALE NEL K1 FEMMINILE

Nelle semifinali kayak 200 donne, ce l’ha fatta Francesca Genzo ad andare in finale col quarto tempo utile. Appuntamento per la finale alle 4.37.

03:03 - QUALIFICHE TRIPLO: I PRIMI SALTI DEGLI AZZURRI

Buono il primo salto di Dallavalle: 16.99, a 6 cm dalla misura di qualifica alla finale. Ihemeje fa 16.88, Bocchi 16.78. Al secondo salto (16.59, dewcide di non fare il terzo) Dallavalle è in quinta posizione generale, Ihemeje è 7° (secondo salto nullo), Bocchi 11°. In testa e già qualificati per la finale il portoricano Pichardo, il cinese Zhu e e il cubano Napoles.

01:55 - SI COMINCIA COL TRIPLO ALLE 2

Ad aprire il programma di oggi è il salto triplo uomini con le qualificazioni che vedono in pista Andrea Dallavalle e Tobia Bocchi, nel gruppo A ed Emanuel Ihemeje nel gruppo B. Tempo di qualifica alla finale 17.05 metri (o i primi 12): misura che i tre azzurri quest’anno hanno superato.

01:49 - LA CANOA SPRINT DALLE 2.37

Gli azzurri della canoa sprint vanno a caccia della finale. Alle 2.37 Francesca Genzo è impegnata nelle semifinali kayak 200 metri, mentre alle 3.08 Samuele Burgo sarà in acqua per i 1000 metri uomini.

00:40 - RIECCO LA BILES

Alle 10.50 l'atleta più attesa dell'Olimpiade, la finale alla trave di Simone Biles. Doveva essere la regina incontrastata di questa Olimpiade, si è ritirata da tutte le finali ma oggi tenterà di conquistare una medaglia alla trave.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli