Tokyo 2020: l'azzurro Jacobs stabilisce il nuovo record europeo nei 100 metri e va in finale

·1 minuto per la lettura

AGI - Marcell Jacobs correndo la semifinale olimpica dei 100 metri in 9"84 ha stabilito il record europeo. Fenomenale prestazione dell'azzurro che sulla pista dello stadio Olimpico di Tokyo ha stabilito il nuovo record europeo 100 metri migliorando di due centesimi quanto fece quasi 17 anni fa ad Atene il portoghese, nigeriano di origini, Francis Obikwelu. Jacobs ha disputato una prestazione straordinaria. Uscito dai blocchi, Marcell è quasi entrato in orbita stampando al traguardo un crono che forse nemmeno lui avrebbe pensato di correre.

Jacobs, terzo nella sua semifinale (la terza), è stato preceduto di meno di un centesimo dal cinese Bingtian Su, al record asiatico con 9"83 (.827 i millesimi), e dall'americano Ronnie Baker con 9"83 (.829). In finale Jacobs correrà in corsia 3. Sfida per la storia alle ore 21,50 locali, le 14,50 italiane. Mai nessun italiano alle Olimpiadi era salito sul podio. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli