Tokyo 2020: le lacrime di Benedetta Pilato: "Io squalificata. Ma che cosa ho fatto?"

·1 minuto per la lettura
(Photo by Andrea Staccioli/Insidefoto/LightRocket via Getty Images)
(Photo by Andrea Staccioli/Insidefoto/LightRocket via Getty Images)

Si è conclusa nel peggiore dei modi l'esperienza olimpica di Benedetta Pilato. La sedicenne tarantina, detentrice del record del mondo nei 50 rana, è stata squalificata nelle batterie dei 100 rana al termine di una gara in cui aveva chiuso al quinto posto. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Samele lacrime d'argento collegato con la famiglia da Tokyo

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, gare e risultati dell'Italia del 25 luglio

Non l'ha presa bene: è scoppiata a piangere. "A parte la gara orribile", ha detto, "non so cosa ho fatto per essere squalificata. Certo, ho nuotato in maniera orribile, non so spiegare, mi sentivo stanchissima. Nel riscaldamento stavo bene. La pressione? Può darsi quella, non so".

SFOGLIA ANCHE LA GALLERY: CICLISMO: ELISA LONGO BORGHINI BRONZO. E' LA TERZA MEDAGLIA PER L'ITALIA

SFOGLIA ANCHE LA GALLERY: JUDO: ODETTE GIUFFRIDA VINCE LA MEDAGLIA DI BRONZO

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Dell'Aquila dedica l'oro al nonno "Era sicuro che vincessi"

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, gare e risultati dell'Italia del 24 luglio

TAEKWONDO: PRIMO ORO PER L'ITALIA!

SCIABOLA, LUIGI SAMELE VINCE LA MEDAGLIA D'ARGENTO!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli