Tokyo 2020, letti anti-sesso nel villaggio olimpico? Lo svela il ginnasta irlandese Rhys McClenaghan

Il ginnasta irlandese Rhys McClenaghan si trova al villaggio olimpico di Tokyo 2020 e gli sono bastati pochi attimi per scoprire che i letti sono fatti di cartone! Si tratta di una scelta fatta dal comitato olimpico e dal Giappone nel nome della sostenibilità: i letti verranno infatti riutilizzati, minimizzando così gli sprechi. Gli organizzatori dei Giochi hanno previsto la distribuzione di profilattici agli atleti ma hanno anche richiesto l’astesione dai rapporti sessuali per evitare i contagi da Covid. E’ vero che si rompono così facilmente per evitare che ci si dorma sopra in 2?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli