Tokyo 2020, perché alcuni atleti non sono vaccinati?

I 44 ettari sul lungomare di Tokyo dedicati al villaggio olimpico sarebbero dovuti essere una ‘bolla covid free’ ma fin dai giorni successivi all’apertura, avvenuta il 12 luglio, sono spuntati casi di positività, sia tra il personale che tra gli atleti. Ma se la protezione dal covid è uno degli aspetti più importanti di questa edizione dei Giochi olimpici, perché alcuni atleti non sono vaccinati?

Ecco spiegate le 3 cause.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli