Tokyo 2020, Testa: "Medaglia momento più bello della mia vita"

"Sono felicissima, tenere in mano questa medaglia è uno dei momenti più belli della mia vita. Penso alla mia scalata, ai sacrifici che ho dovuto fare, da dove sono partita e dove sono oggi. Il mio è stato un percorso di riscatto: ce l'ho fatta, la medaglia olimpica è il sogno di ogni atleta. Tutto quello che ho fatto è servito a qualcosa". Lo dice la pugilatrice azzurra Irma Testa, dopo aver ricevuto la medaglia di bronzo alla cerimonia di premiazione del pugilato femminile cat. 54-57 kg alle Olimpiadi di Tokyo 2020. 

"A chi la dedico? Alla mia famiglia che ha fatto tanti sacrifici per me, il maestro con cui ho iniziato, Biagio Zurlo, e il maestro di oggi Emanuele Renzini che ha fatto di tutto per farmi arrivare fin qui", ha concluso Testa parlando ai microfoni Rai.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli