Tom Cruise restituisce 3 Golden Globes: il gesto contro il razzismo

·2 minuto per la lettura
Tom Cruise
Tom Cruise

Tom Cruise ha restituito tre Golden Globe per unirsi alla protesta contro la Hollywood Foreign Press Association, che non comprenderebbe giornalisti neri o appartanenti ad altre minoranze etniche.

Tom Cruise restituisce i Golden Globe

Come altri personaggi famosi anche Tom Cuise si è unito alla protesta contro la Hollywood Foreign Press Association, che non conterebbe tra i suoi membri persone appartenenti alle minoranze etniche. Dopo le accuse di razzismo e corruzione circolate nei giorni scorsi, la società ha assicurato che inserirà al più presto tra i suoi membri una percentuale di minoranze non ancora rappresentate. Cruise intanto, per protesta, ha restituito i Golden Globe ricevuti come miglior attore per il film Jerry Maguire, per Nato il quattro luglio e per Magnolia.

Tom Cruise: anche la Johansson protesta

Oltre a Tom Cruise anche Scarlett Johansson ha aderito alla protesta contro la Hollywood Foreign Press Association e in una dichiarazione pubblica contro la società ha affermato: “Quando un attore promuove un film, partecipa anche alle conferenze stampa. In passato, questo spesso ha significato affrontare domande e osservazioni sessiste da parte di alcuni membri della Hollywood Foreign Press Association che sono stati al limite della molestia sessuale. È il motivo per cui per anni mi sono rifiutata di partecipare alle loro conferenze. A meno che non ci sia un cambiamento nell’organizzazione, credo sia arrivato il momento di fare un passo indietro rispetto alla HFPA e di focalizzarci sull’importanza e la forza dell’unità nel settore”. Anche Amazon e altre piattaforma del cinema online hanno preso le distanze dall’associazione.

Tom Cruise: la vita privata

Nonostante le numerose polemiche attorno alla sua vita privata (per via dell’appartenenza a Scientology e per via dei suoi rapporti inesistenti con la figlia Suri), Tom Cruise ha sempre dimostrato il suo impegno sociale impegnandosi contro le discriminazioni e in progetti benefici.