Tom Jones: "Nella musica anche uomini vittime di molestie"

Adx

Roma, 21 ott. (askanews) - "Nel nostro ambiente c'è gente che si lamenta di uffici stampa o di adetti alle pubbliche relazioni, o di cose che gli è stato chiesto di fare per avere un contratto discografico, proprio come per un film". Tom Jones, durante un'intervista al programma della BBC 5 "Live's Afternoon Edition", ha svelato che anche nel mondo della musica sono esistiti casi di molestie e non solo nei confronti delle donne: "E' successo anche a me, ad inizio carriera: mi hanno fatto delle richieste, ho detto no grazie. Quello che provano a fare alle donne, provano a farlo anche agli uomini. C'è sempre stato quell'elemento, con il potere: c'è chi ne abusa. Ma ci sono anche molte buone persone" racconta Tom Jones. I casi di violenze e molestie vengono fuori a macchia d'olio dopo il vaso di Pandora scoperchiato dalle accuse di alcune attrici di Hollywood per il produttore Harvey Weinstein.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità