Sono 11 i morti con il coronavirus in Italia. Il Salone del Mobile rinviato di due mesi

I contagiati in Italia sono 322 e i morti risultati positivi sono stati finora 11. È l'ultimo bilancio dell'epidemia di coronavirus. Il centrodestra è pronto a votare il decreto del governo con le misure urgenti a contrasto con l'epidemia.

Slitta di due mesi il Salone del Mobile, la manifestazione internazionale che richiama visitatori da tutto il mondo.

Giuseppe Conte ha annunciato il varo di una ordinanza per uniformare il comportamento delle regioni di fronte all'emergenza coronavirus. "Il pieno coordinamento è il metodo più efficace per prevenire la diffusione del contagio. Stiamo lavorando molto positivamente" ha detto il presidente del Consiglio al termine della riunione con i presidenti delle Regioni. Entro oggi, ha aggiunto, sarà varata "una ordinanza per uniformare i comportamenti nelle regioni non direttamente coinvolte". 

Una sola persona è guarita: il ricercatore ricoverato a Roma, dove restano allo Spallanzani gli altri due casi: i due cittadini cinesi che sono stati i primi casi registrati in Italia.

Primi contagi anche nella Spagna continentale e in Svizzera, dove le autorità locali confermano gli esiti positivi dei test. 

La paura di una pandemia manda a picco i mercati ma volano i bond con gli investitori che scommettono sul taglio dei tassi. Affondano le Borse in Europa. Il mondo inizia ad alzare le frontiere. A Parigi niente scuola o università per chi torna dal Nord Italia, gli studenti dovranno osservare una periodo di isolamento di 14 giorni.