TOP Milano, 29enne muore per botte dopo lite in discoteca: 1 fermo

Milano, 23 giu. (LaPresse) - Un ragazzo di 29 anni, V. M., è morto in discoteca a Milano dopo una lite avvenuta questa notte. La vittima, un maresciallo della guardia di finanza in servizio a Modena, è stata colpita con due pugni e si è accasciata a terra. E' successo alla discoteca 'The beach' di via Corelli. Quando sono arrivati i soccorsi, il 29enne era già in arresto cardiaco ed è stato trasportato in codice rosso alla clinica Città studi,dove è morto alle 5.20. La polizia ha fermato un 27enne italiano che è accusato dell'aggressione. Al momento è sotto interrogatorio e non si conoscono i motivi della lite.

Ricerca

Le notizie del giorno