Torino, abusa di una ragazza a Porta Nuova, convalidato arresto

Prs

Torino, 7 feb. (askanews) - È stato convalidato a Torino il fermo di un cittadino tunisino di 23 anni autore, che la scorsa settimana ha abusato di una ragazza su un vagone fermo sui binari della stazione Porta Nuova.

Il giovane aveva avvicinato la ragazza in via Nizza, non lontano dalla stazione, offrendole di fumare dello stupefaente. Dopo qualche insistenza la giovane ha accettato di seguire il ragazzo all'interno della stazione. Prima di tirare fuori la droga, il giovane ha abusato della ragazza, che successivamente ha denunciato il fatto.

Subito iniziano le indagini e le ricerche dell'uomo da parte degli uomini del Commissariato San Paolo di Torino che giorni dopo individuano in via Nizza il ragazzo. Dalle indagini è emerso che il ventitreenne la stessa sera della violenza era stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per i comportamenti tenuti al pronto soccorso dell'ospedale Mauriziano. Nella circostanza, l'uomo era stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per interruzione di pubblico servizio.