Torino, appiccano fiamme al Cpr: 6 arresti

Prs

Torino, 7 gen. (askanews) - La polizia ha arrestato sei persone a Torino, in quanto ritenute responsabili degli incendi verificatisi sabato e domenica al Centro di permanenza per il rimpatrio di corso Brunelleschi.

Nessun ferito o intossicato nel rogo, che è stato subito domato dai vigili del fuoco e dal personale delle forze dell'ordine presenti sul posto. Diverse zone della struttura però ora risultano inagibili.

In manette sono finite cinque persone di nazionalità marocchina e un algerino.

Secondo quanto riferisce la Questura di Torino, il fenomeno delle rivolte nei Cpr ha interessato anche le strutture di Caltanissetta, Trapani e Bari. "Non si esclude una regia comune dietro i singoli episodi rivoltosi, tenuto conto delle loro caratteristiche e della concomitanza degli eventi", fa sapere la Questura di Torino.