Torino, cittadino fa arrestare spacciatore in fuga

Prs

Torino, 27 set. (askanews) - È finito in manette un giovane spacciatore a Torino, grazie allo spirito d'osservazione di un cittadino. Un ragazzo di 21 anni, sgomma per strada alla guida di una Bmw e scende dell'auto trafelato con un borsone. L'atteggiamento sospetto viene notato da un cittadino che, scambiandolo per un ladro in fuga, chiama la polizia e pedinando il giovane fornisce informazioni preziose agli inquirenti. Poco prima infatti la Bmw non si era fermata all'alt delle forze dell'ordine. Il giovane nel frattempo si era disfato del borsone lanciandolo in un giardino privato. All'interno gli inquirenti avevano trovato 3,2 chili di marijuana. Da ulteriori indagini è emerso che il 21enne arrestato era privo di patente.