Torino, Consiglio comunale torna in presenza dal 27 luglio

Prs
·1 minuto per la lettura

Torino, 21 lug. (askanews) - Lunedì 27 luglio, dopo quattro mesi di riunioni in videoconferenza imposte dall'emergenza sanitaria per l'epidemia di Coronavirus, il Consiglio comunale di Torino ritorna in Sala Rossa. Lo ha comunicato il presidente, Francesco Sicari, nel corso della riunione odierna della Conferenza dei capigruppo. L'ultima riunione dell'assemblea consiliare a Palazzo Civico aveva avuto luogo il 9 marzo scorso. Il prossimo consiglio sarà dedicato al bilancio consuntivo 2019. L'appuntamento per i consiglieri e consigliere, unici insieme alla sindaca a poter entrare in Sala Rossa, eccezion fatta per pochi funzionari, è fissato per le ore 12. Le norme di sicurezza prevedono, tra l'altro, che ogni tre ore la seduta debba essere interrotta per 30 minuti con sanificazione dell'aula, fermo restando l'obbligo di mascherina chirurgica. La seduta sarà come sempre trasmessa in diretta web. Sono ancora in corso di valutazione le modalità per accesso e collocazione dei giornalisti.