Torino-Inter, scontri prima della gara: arrestati 5 tifosi granata

Torino-Inter, scontri prima della gara: arrestati 5 tifosi granata

Altro brutto fatto di cronaca nel mondo dello sport, dove 5 tifosi granata sono stati arrestati dopo gli scontri avvenuti all’interno della stadio Olimpico Grande Torino prima del match Toro-Inter. Notizie che non fanno bene al movimento calcistico, a poco meno di un anno di distanza dalla morte del tifoso nerazzurro per gli scontri di San Siro pre Inter-Napoli.

Torino-Inter, arrestati 5 tifosi granata

Poco prima del match di sabato 23 novembre Torino-Inter, nella curva Primavera dello stadio Olimpico Grande Torino, le tifoserie delle due squadre sono venute in contatto creando più di qualche piccolo disagio. E’ stato necessario l’intervento degli steward, i quali sono stati aggrediti da cinque ultrà del gruppo ‘Torino Hoolingans’. I responsabili, grazie ai sistemi di sorveglianza presenti in tutti gli stadi della nostra Serie A, sono stati individuati e arrestati dagli agenti della Digos per attacchi e aggressioni ad incaricato di pubblico servizio. Ora saranno sottoposti a Daspo, ma non è da escludere l’applicazione di provvedimenti più rigidi sotto l’aspetto penale e amministrativo.

Tralasciando questi terribili fatti di cronaca e focalizzando l’attenzione esclusivamente sul campo, l’Inter ha vinto per 3-0 portandosi nuovamente a -1 dalla Juventus prima in classifica. Per Conte sono ben 11 le vittorie in queste prime dodici giornate di campionato, con un pareggio (contro il Parma) e una sconfitta proprio contro la Juve. Domani ci sarà l’attesissima sfida di Champions League contro lo Slavia a Praga, snodo cruciale per il cammino europeo dei nerazzurri.