Torino, morta signora 74enne stroncata da infarto in un supermercato

torino anziana

Lascia senza parole la vicenda che si è verificata nella mattinata di venerdì 31 agosto 2019: l’orologio segnava le 09:30 quando un’anziana signora di 74 anni è stata stroncata da un malore in un supermercato, l’Euro Spin di Rivarolo Canavese. Un infarto ha provocato la morte sul posto della donna il cui cadavere è rimasto per oltre un’ora all’interno dello stesso supermercato mentre la gente continuava regolarmente a fare la spesa.

Torino, 74enne muore nel supermercato

Per legge, la rimozione di un cadavere non può avvenire senza la previa autorizzazione del pm. Motivo per cui il corpo senza vita della signora di 74 anni è rimasto nel supermercato di Rivarolo Canavese per più di un’ora, coperto soltanto da un telo del 118 i cui soccorritori erano presenti sul posto insieme ai carabinieri. Eppure la gente, visibilmente scossa per quanto accaduto, ci ha provato a chiedere che il supermercato venisse chiuso nel rispetto dei famigliari della vittima -almeno fino all’arrivo del carro funebre. Ma la direzione dell’Euro Spin ha ovviato la richiesta tentando di “nascondere” la scena con la merce esposta.

La donna di 74 anni ha avuto un malore mentre faceva la spesa: è certo che la vittima sia stata stroncata da un infarto mentre era vicina alla corsia riservata all’acqua minerale. Il corpo è rimasto nel supermercato per più di un’ora, perchè, secondo la legge, è necessaria l’autorizzazione del pm per la rimozione di un cadavere. E’ successo nella mattina di venerdì 31 agosto 2019, intorno alle 09:30 del mattino presso il supermercato Euro Spin di Rivarolo Canavese, poco distante da Torino.