Torino, Museo Cinema: piena fiducia a neo direttore

Prs

Torino, 27 set. (askanews) - "Piena fiducia" al nuovo direttore del Museo del Cinema di Torino, Domenico De Gaetano, "nella certezza che possieda il profilo pienamente adeguato alle attuali esigenze della Fondazione". A puntualizzarlo è il Conitato di gestione che ha sede alla Mole dopo l'ondata di polemiche, sollevaa anche dalle dimissioni del presidente Sergio Toffetti.

La nomina di De Gaetano, frutto di "un lungo e rigoroso processo di selezione", "e' avvenuta seguendo modalita' e procedure del tutto trasparenti condivise dai consiglieri all'unanimita' fino a subito prima della votazione finale, nel pieno rispetto delle regole che il Comitato si e' posto", ha fatto notare il Comitato di gestione del Museo, ente, "non merita polemiche immotivate che rischiano solo di creare danni alle sue attivita' e al ruolo centrale" che ricopre.

"La decisione assunta dal Comitato rappresenta una volonta' univoca e collegiale,ancorche' espressa a maggioranza, dell'organo di amministrazione", ha concluso il Comitato, che "non entra nel merito delle dichiarazioni, che ritiene inopportune, rilasciate dall'ex Presidente, e sta esaminando attentamente ogni dichiarazione, articolo o giudizio espresso pubblicamente in questi giorni dai vari soggetti, al fine di valutare eventuali iniziative legali da intraprendere a tutela del Museo e dell'onorabilità dei membri del suo Direttivo".