Torino, ok da Giunta Appendino a lavori lungo corsi d'acqua

Prs

Torino, 17 mar. (askanews) - Via libera oggi dalla Giunta Appendino al progetto esecutivo per il ripristino e il consolidamento di infrastrutture danneggiate lungo i corsi d'acqua di Torino.

Fra le opere principali, da attuare durante la primavera e l'estate, ci sono il ripristino conservativo della pavimentazione della passerella Maratona sul Po con sostituzione delle parti danneggiate e un trattamento protettivo, sempre sul Po interventi nell'area dei Murazzi Buscaglione. Anche la Dora Riparia sarà interessata dai lavori, a monte del ponte Ramello, con la rimozione della della vegetazione spontanea. In programma anche la movimentazione in alveo dei depositi alluvionali tra la sponda sinistra e il centro del torrente Stura nel tratto di ponte Amedeo VIII, con taglio e riduzione della vegetazione spontanea di medio e alto fusto, allo scopo di aumentare la capacità di deflusso delle acque. A ridosso delle pile dei ponti e degli altri manufatti verranno rimosse piante, ramaglie e detriti accumulati, per preservare le infrastrutture e migliorare la sicurezza delle aree circostanti.

Infine pulizia degli alvei e taglio della vegetazione spontanea lungo i rivi collinari. Il costo degli interventi è di 250 mila euro.