Torino, pensionato muore in un incidente: con sè aveva 14mila €

torino pensionato incidente

Un pensionato 80enne di Nole, comune in provincia di Torino, lo scorso martedì 30 Luglio 2019, era rimasto coinvolto in un incidente stradale. Il tragico schianto si è rivelato fatale. Dopo essere stato trasportato in ospedale, l’uomo, qualche giorno dopo il ricovero, è purtroppo deceduto a causa delle gravi lesioni riportate nell’impatto. La donna di 48 anni a bordo dell’altra auto coinvolta nell’incidente, invece, sarebbe fuori pericolo.

Stando a quanto riportato dal sito fanpage.it, sul luogo dell’incidente arrivarono, come da prassi, i soccorsi del 118 e gli agenti di polizia, per effetturare tutti i rilievi del caso. Quando esaminarono l’auto su cui viaggiava l’anziana vittima, trovarono qualcosa che li ha colti di sorpresa e insospettiti. Tra gli effetti personale del pensionato, infatti, c’erano circa 14mila euro. La somma si trovava dentro un borsello, insieme ai documenti. Le banconote erano sistemate con cura legate da elastici e fascette.

Torino, pensionato muore in un incidente

Inevitabile, per le forze dell’ordine, avvertire il magistrato di turno della scoperta appena fatta. Le verifiche sono immediatamente partite e il mistero si è presto risolto. La somma trovata erano tutti i risparmi accumulati dal pensionato negli anni. Non si fidava delle banche e per questo, nonostante i figli avessero cercato molte volte di fargli cambiare idea, preferiva portarli sempre con sé. Su disposizione del PM i soldi trovati sono stati restituiti ai figli. Sono loro, infatti, i legittimi eredi dell’uomo.