Torino, pensionato uccide moglie e figlio poi si suicida

Sav

Roma, 13 mar. (askanews) - Ha ucciso la moglie e il figlio di 29 anni con numerosi colpi di arma da fuoco, poi si è tolto la vita con la stessa arma. E' successo a Beinasco, nel Torinese.

Franco Necco, 66 anni, vigile urbano in pensione, ha telefonato al 112 dicendo di volersi suicidare, chiudendo poi la comunicazione.

Nonostante i carabinieri di Moncalieri siano arrivati in pochissimi minuti, l'uomo si era già tolto la vita. Nell'abitazione i militari hanno trovato nella stessa stanza i cadaveri del 66enne, della moglie e del figlio.

Avrebbe chiamato, secondo gli investigatori dell'Arma, per consentire di trovare i corpi.