Torino, picchiato e derubato alla stazione di Chivasso: 3 arresti

Prs

Torino, 6 nov. (askanews) - Stava attendendo l'ultimo treno per tornare a casa alla stazione di Chivasso (Toirno), quando è stato accerchiato da tre rapinatori. E' successo ad un giovane di 32 anni che dopo essere stato rapinato, è stato vittima anche di una brutale aggressione a calci e pugni. I tre malviventi dopo avergli rubato lo smartphone lo hanno costretto a prelevare al bancomat della stazione 250 euro.

La vittima ha sporto denuncia alla polizia ferrovia di Chiasso, che è riuscita a individuare e arrestare i tre rapinatori, un italiano di 56 anni, un senza fissa dimora romeno di 29 e un marocchino di 21 anni, che dovranno rispondere di sequestro di persona, rapina, violenza privata e lesioni personali.