Torino, Renzi: stimo Paolo Damilano, un aiuto contro sovranisti

featured 1617393
featured 1617393

Torino, 8 giu. (askanews) – “Quanto a Paolo Damilano ho apprezzato molto il coraggio della presa di posizione pubblica. Mi sembra una presa

di posizione di grande buon senso. E trovo molto interessante quello che lui insieme ad altri potrà fare. Io ho detto che da qui a un anno dobbiamo dare un tetto alla posizione politica di chi non è sovranista e non è populista. E sicuramente Paolo Damilano può dare una grande mano in prospettiva. È una persona che io stimo”. Così il leader di Italia Viva Matteo Renzi, a margine della presentazione martedì 7 giugno a Torino del suo libro “Il Mostro”, tende la mano al leader di Torino Bellissima, candidato sindaco civico sconfitto al ballottaggio da Stefano Lo Russo alle amministrative del 2021, che ha preso le distanze dal centrodestra accusando la coalizione di “deriva populista”.

(IMMAGINI ASKANEWS)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli